La riapertura dei Navigli

di Fiammetta Squillari.

I Navigli sono stati, per secoli, uno dei simboli di Milano città d’acqua e oggi è forte il desiderio tra i milanesi di rinnovare questo simbolo. Negli ultimi anni sono stati realizzati numerosi investimenti per la riqualificazione urbana, e la prossima scelta di investimenti potrà ricadere sul tema della riapertura dei Navigli.

A questo proposito si è svolto il dibattito, spiegando le ragioni e le modalità dell’intervento di riapertura, concentrandosi in particolare sui ritorni in termini economici previsti.

Hanno partecipato alla tavola rotonda il 5 dicembre al Velodromo Bocconi:

– Fabio Marelli, responsabile della Rete delle Acque Reflue e direttore della Divisione Acquedotto e Servizio Idrico Integrato della città di Milano

– Roberto Biscardini, presidente dell’associazione “Riaprire i Navigli”

– Marco Percoco, professore associato Bocconi

– Piergiacomo Mion, teaching assistant del dipartimento di analisi delle politiche pubbliche

Con l’introduzione di Davide Barbi, vicepresidente di Bocconi Student Historical Society e come moderatore, Francesco Gerli, vicepresidente di NextPA.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *